STILEarte
Ritratti interiori

Da Stilearte anno IX n.82 Ottobre 2004

E' una ricerca estetica completamente impostata intorno al tema della figura quella di Paola Bonomelli, giovane pittrice iseana, che dopo essersi diplomata all'Accademia di Brera ha intrapreso il proprio percorso creativo sulle basi di una forte tensione alla sperimentazione, sia dal punto di vista tecnico che quello stilistico.

Da sempre attratta dalle potenzialità espressive della fotografia, Paola ha inizialmente lavorato con questo linguaggio, in abbinamento alla pittura producendo anche alcuni lavori di fotocollage; in un secondo momento però ha progressivamente maturato la virata esclusiva verso la pittura, codice che fa proprio mediante la continua sperimentazione nei materiali utilizzati: ai più tradizionali colori ad olio, acrilici, acquerelli, pastelli, la pittrice sovrappone infatti originali interventi mediante resine, vernici, colle, siliconi e bitume, che le consentono di ottenere effetti singolari, grazie ai quali, tra l'altro, la tessitura pittorica esalta l'intensità del contrasto cromatico e di una tavolozza particolarmente vivace. I supporti prediletti dalla pittrice sono tavole di legno, di varie dimensioni e formati, la cui superficie naturale in alcuni casi viene lasciata emergere in trasparenza contribuendo all'effetto visivo complessivo.

L'efficacia delle masse, delle figure e dei movimenti è esaltata da un'impaginazione compositiva che sfrutta, come si accennava, un taglio tipicamente fotografico, in cui la figura è spesso colta non nella sua interezza, ma in dettagli della posa. I soggetti ritratti sono prevalentemente rielaborazioni di fantasia, sebbene spesso lo spunto sia offerto da scatti effettuati dalla stessa artista. Il realismo sintetico della rappresentazione, che guarda a certe soluzioni vagamente espressioniste, e che tuttavia non sacrifica la plasticità della figura e la ritmica intensa e concatenante dei volumi, consente alla pittrice di condensare nei soggetti ritratti un alto contenuto simbolico, oltre che denso di suggestioni emozionali. I personaggi che sfilano nei suoi dipinti sembrano abitare un'atmosfera sospesa, quasi metafisica, in cui il gesto quotidiano è elevato all'evocazione di un tempo non finito, in cui non esiste un prima e un dopo, ma un eterno qui ed ora. (Giovanna Galli)

Paola Bonomelli Studio Arte - Ritratti interiori
Autosite - Ritratti interiori
Autosite - Ritratti interiori